Reclaim Fest: a Caserta per gli spazi pubblici tra reggae, dub, elettronica

“La Saint Gobain è un’immensa area dismessa che doveva essere restituita all’uso pubblico e sociale, oggi ospita un centro direzionale con edifici privati. L’ennesimo scempio in nome del profitto e del cemento”. Partirà da qui la Reclaim Fest, organizzata per domenica 13 luglio dai centri sociali della provincia di Caserta, Millepiani (Caserta), Tempo Rosso (Pignataro Maggiore), Spartaco (S. Maria C.V.), 28 Dicembre (Maddaloni), TanaLab (Aversa).

Un bisogno di ” una soggettività sociale e di movimento che sappia fare dell´autogoverno del  territorio un terreno di sperimentazione pratica per nuove forme di democrazia e di partecipazione dal basso”. Ci sara musica, tanta, ma non solo.

Dalle 12 la manifestazione “C´era una volta l´elettroGraffiti…liberi graffiti su libera mura”, seguita alle 16 da “Territori e resistenze”.

Dalle 18 spazio alla musica con Zero MC, Mr.meni, Pdo, Terron Rissa, Mastureggae, Ghetto Campania, Mistical Powa, Pignataro Massive Crew feat. Baco, Bugujaga Sound, per un cocktail sonoro dal reggae, al dub fino all’hip-hop.

Domenica 13 luglio, presso zona Saint Gobain, nei giardini tra Viale delle Industrie e via Lamberti.

Luigi Ferraro

Annunci

~ di campaniarock su luglio 11, 2008.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: