I Tre Allegri Ragazzi Morti portano la loro seconda rivoluzione sessuale ad Atripalda. Stasera in piazza Sparavigna

Preparate le maschere che stasera arriva il circo dei ragazzi morti. questo è uno degli incipit di Davide Toffolo, leader della band di Pordenone e più che apprezzato autore di fumetti, parola d’ordine per le storie di amore, sesso, piccole rivoluzioni, giovani precari  e salamandre, tutte raccontate con ironia e sorriso.

Stasera i TARM saranno in concerto, dopo l’esibizione di ieri al Caserta Rock Festival, in piazza Sparavigna ad Atripalda, precisamente alle spalle della dogana dei grani.

Saranno supportati dalla band irpina dei Fade Out, che suona un buon alternative indie rock ed ha imparato fin troppo bene la lezione del grunge e dello stoner. Ingresso gratuito e appuntamento alle 20.30

Advertisements

~ di campaniarock su settembre 1, 2008.

3 Risposte to “I Tre Allegri Ragazzi Morti portano la loro seconda rivoluzione sessuale ad Atripalda. Stasera in piazza Sparavigna”

  1. Non li avevo mai sentiti prima d’ora,molto bravi!

    Amplificazione all’altezza della situazione!

    1 “bravo” anche all’organizzazione!

  2. il concerto più bello della mia vita!!

  3. di fronto al TOFO e sotto il palco dalle 18 e 30 da vero fanatico e i miei che non mi consentono di rincasare dopo le 24 e quindi niente autografo 😦 ma che emozioni,il mio gruppo italiano preferito !!!!!!!!
    TORNATE IN IRPINIA O NEL SANNIO!e si il concerto più bello anche per me
    ma adesso basta ricordare mi fa male :(…vi amo tarm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: