Nuovo rock dal Vesuvio: ecco gli Elephant

img_4829_3San Sebastiano al Vesuvio- “Ho scritto Borderline per tracciare una linea di confine tra realtà e mondo virtuale. Si rischia spesso di confondere le due cose, perdendo il contatto con le cose reali”. A dichiararlo è Erik Russo, voce della band Elephant, che ha fondato assieme a Vincenzo D’Oriano, Luigi D’Oriano (già batterista dei Lega Leggera) e Dario Menna (ora sostituito proprio dal  fratello di Erik, Andreas).

Un sound rock, moderno e al tempo stesso immediato: il progetto è nato lo scorso anno, dopo che alcuni membri del gruppo avevano sciolto la vecchia band Bluecold per intraprendere una strada diversa, acquisendo una maggiore maturità compositiva. Erik, di origine norvegese, è l’autore dei testi, e spiega che il progetto è ancora in “fasce”, sono pronti altri due brani come “Placebo” e “Will To Breathe”, ma è presto per parlare di demo e live, che arriveranno nel corso del 2009.

“Musicalmente- fa sapere “abbiamo diverse influenze, ma cerchiamo di creare un sound personale. Io personalmente adoro Tool e Radiohead, due band assolutamente differenti”. Scrive in inglese perchè “gli serve come maschera”  e butta giù pensieri e sensazioni come un flusso libero. “Recepiamo gli stimoli dall’ambiente esterno- dichiara- e li trasformiamo in canzoni”. Proprio come Borderline, unico brano (per ora) presente sul myspace, che racconta proprio il mondo della comunicazione virtuale: “E’ utile come strumento per farsi conoscere o comunicare con chi è lontano, ma credo che le persone debbano guardarsi negli occhi”.

img_4820

In ultimo, il nome della band: “Elephant è nato un po’ per caso, alla fine di una serata tra amici. Fu proposto tra vari nomi, e quando dopo l’ennesima sigaretta, leggemmo la parola “Elephant (è anche una birra) sul posacenere, decidemmo di prenderlo”.

Luigi Ferraro

Per info: myspace degli Elephant

Annunci

~ di campaniarock su gennaio 3, 2009.

4 Risposte to “Nuovo rock dal Vesuvio: ecco gli Elephant”

  1. Non vi ho mai ascoltati dal vivo, ma non vedo l’ora.
    Ho ascoltato l’unico pezzo sullo space e mi è piaciuto tantissimo!!!
    Grande voce!!!

  2. Dopo aver letto l’articolo sono andato a sentire il vostro brano sullo space e devo dire che siete davvero bravi! Non vedo l’ora di sentire altri brani e di ascoltarvi dal vivo.

  3. dai quando lo fate questo live!!!

  4. daje ragà!!!
    =)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: