Weekend: superstar djs con Skin e Cassius, l’ironia di Bugo e il metal leggendario degli Inchiuvatu. Art Beat ai Camaldoli

Cassius

Cassius

Fine settimana ad alta percentuale di musica. Non solo concerti e liveshows, anche djset con superstar della consolle (il francese Cassius) e rockstar prestate ai dischi (Skin). Quasi tutti gli eventi sono outdoor, ma nonostante il caldo resistono (fortunatamente) anche numerosi locali.

Venerdì: Notte neofolk con le migliori band campane del settore: Ashram e Corde Oblique di Riccardo Prencipe al La Volpe e L’Uva di Salerno. Organizza la Aut Aut.

Una rockstar dietro la consolle. Djset all’Arenile di Napoli con Skin, ex Skunk Anansie (appena riformati ed in tour in Italia in autunno) ed una selezione musicale dal rock, fino all’elettronica e hip-hop.

skin2

Lo ska è di scena al Pompeilab, con i vesuviani Colours Ensamble, ricco di influenze e colori. Non solo ska, anche rockstedy e jazz. Qualche chilometro pià avanti, sempre sulla costa, riapre il Jah Bless con selezioni musicali di Dj Pomposo e Sorrentino, mentre il punk di ODDCPP, Kill The Slow e Scull sarà di scena nella 167 di Pignataro Maggiore.

Piacevole sorpresa per chi ama il metal e le chitarre pesanti: all’Oddly Shed di Caserta è di scena la black death metal band siciliana degli Inchiuvatu, guidati dal leader Agghiastru.  Metal mediterraneo, siciliano stretto, ed un alone di mistero che circonda la band. Adesso hanno un myspace, ma prima dell’avvento di Internet era impossibile sapere qualche cosa in più.

eFlyer12Giugno

“Musica Imprevedibile” al Cellar Theory di Napoli, con Udo, Malluchoch Duo e A Spirale, il taranta beat project dei Rione Junno al Vibes di Miseno (domani al Pompeilab) e Sha-Dong al Mama’s di Telese. Sempre nel beneventano, a Cerreto, lo swing italiano degli Spaghetti Style.

Sabato: “Giù le mani di Napoli”, ovvero “Don’t Touch Naples Festival” all’Arenile. Festival di musica elettronica con il djset del duo francese Cassius, Paul Daley dei Letfield, Alexander Robotnick e tanti altri: gli organizzatori si ispirano al mitico Sonar di Barcellona, che ha contribuito al rilancio della città catalana.

dtnfest

Al Musa di Benevento (Contrada Piano Cappelle) di scena il rockelectropop dissacrante (ma tristemente attuale) di Bugo, in tour con l’album “Contatti”, dove è presente quella “E’ crisi” che mai fu più profetica. Aprono i Lombroso.

Bugo

Bugo

Continua l’originale rassegna “Musica Imprevedibile” al Cellar Theory con Filippo Giuffrè, Fariello, D’Intino, De Fabritiis, Collettivo PHI, tanto metal invece al New Dream di Maddaloni con Last Frontier (atmosphere heavy metal NA), Deus X Makina (industrial core CE) ed Enoch (symph black metal).

Art/Beat, musica e arte presso villa d’Avalon sulla Collina dei Camaldoli di Napoli. Ingresso gratuito e doppio show: Silvio Talamo e le sue canzoni fatte a giro e l’elettronicaultrabeatacida dei Silicon Dust.

artbeat

A Carinaro tantissimi ospiti con la Festa della Tammorra, il cui direttore artistico è Marcello Colasurdo, atmosfere indie con Yes Daddy Yes al Kingston di San Nicola La Strada.

Domenica: Il poprock fresco e frizzante de Il Gruppo sul palco del Doria 83 di Napoli, mentre il reggae dei Kalya Sound System fa parte delle serate all’aperto del Kestè di Napoli, nell’ambito della riqualificazione di Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli.

Tanto rock con i Nadie allo Shakti di Pomigliano, ironia con Frank Tellina al Goodfellas di Napoli e ancora reggae (sul mare) al Rising Sun di Pozzuoli.

LF

Annunci

~ di campaniarock su giugno 12, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: