“Sono stato provocato”: le parole di Don Gianni Citro, a cui sono state tolte le direzioni artistiche del Meeting del Mare e Palinuro Griffe. Ritorna però con i Punkreas e Marlene Kuntz per “Baccanalia”.

gianniLa storia è  nota: Don Gianni Citro, storico direttore artistico del Meeting del Mare, dal palco di Marina di Camerota invitò i giovani a non votare PDL. Lo fece prima dell’esibizione di Vinicio Capossela, davanti a 10mila persone. “Le ho pronunciate di getto”, ammise alla stampa.  Don Gianni, conseguenza naturale nelle dinamiche politiche, è stato “scomunicato” dal nuovo presidente della provincia di Salerno Edmondo Cirielli (PDL), che ha nominato  Pippo Pelo direttore artistico. Leggi l’intervista di Franco Cappuccio a Don Gianni Citro.Don Gianni Citro alla riscossa: dopo le recenti polemiche con la corrente amministrazione provinciale sfociate nel cambio di direzione artistica per Palinuro Griffe e, probabilmente, per il Meeting del Mare, storica manifestazione dedicata alla Cultura Giovanile che quest’anno ha ospitato artisti come Morgan, Vinicio Capossela e Afterhours, è pronto a ributtarsi in una nuova avventura; oggi e domani intanto presenta la terza edizione di Baccanalia – Tracce di Miti Recenti, manifestazione che si tiene a Monte S. Giacomo, paesino del Vallo di Diano collocato nei pressi di Padula, dove si esibiranno questo weekend Punkreas e Marlene Kuntz, oltre a una serie di gruppi emergenti tra cui i più conosciuti Folkabbestia.

Abbiamo scambiato due parole con Don Gianni:
Don Gianni, ci parli di questa manifestazione, Baccanalia, in programma oggi e domani a Monte S. Giacomo.
Si tratta di una manifestazione che va in scena alla Villa Comunale di Monte S. Giacomo, paese posto dirimpetto alla Certosa di Padula, dove per due giorni ci sarà tanta musica di gruppi emergenti, esposizioni d’arte di giovani artisti della zona, gastronomia, e due ospiti speciali: i Punkreas questa sera, e i Marlene Kuntz domani.

Punkreas

Punkreas

Qual è il tema che spinge questa manifestazione?
Il sottitolo è “Tracce di Miti Recenti”; a mio avviso la musica è uno dei grandi miti di oggi. Gli antichi utilizzavano i miti per spiegare cose altrimenti inesplicabili; allo stesso modo a mio avviso la musica è un “mito” che ci permette di spiegare la cultura dei giovani, che altrimenti noi adulti troveremmo incomprensibile.
Qual è stata la scelta alla base nel far esibire Punkreas e Marlene Kuntz?
Sono entrambi gruppi che hanno fatto la storia della musica, i primi per quanto riguarda la musica punk rock, i secondo per quella rock più classica. In più, sono entrambi amici in cui sono rimasto in ottimi rapporti; i Punkreas hanno suonato l’anno scorso al Campus di Fisciano e i Marlene Kuntz quest’anno nella stessa location, in una manifestazione che ho organizzato che si chiamava “Primavera Sonora”. Per me c’è stata questa volonta di riunirli entrambi in una sola manifestazione, cosa che ho fatto.
Questo tipo di musica indipendente, molto apprezzata dalla cultura giovanile, non trova un grande riscontro sul mercato musicale. Qual è la spiegazione, a suo avviso?
La musica è un arte, e l’arte da sempre non è mai andata d’accordo con il mercato. Facendo un esempio con la pittura, ti posso citare un artista come Van Gogh o, andando a ritroso nel tempo, come Caravaggio. Questi personaggi hanno condotto una vita di stenti e di sofferenze in cui la loro arte non è mai stata riconosciuta se non dopo la loro morte. La stessa cosa è la musica intelligente, e quindi di qualità di oggi: mi da di gran lunga più soddisfazione riunire migliaia di persone con artisti di qualità come ho fatto ad esempio con il Meeting del Mare che riunire diecimila persona per il concerto di un cantante nazionalpopolare.
Purtroppo adesso le hanno tolto la direzione artistica di Palinuro Griffe e, probabilmente, anche del Meeting del Mare…
Sono state fatte delle provocazioni nei miei confronti, per fortuna sono convinto, forse perché sono un uomo di fede, che la musica, quella di qualità, ha una forza propria, e non dipende dalle decisioni degli altri; per questo, sono sicuro che si troverà sempre il modo per fare musica di qualità, intelligente. Le provocazioni fastidiose che ho ricevuto mi sono servite a spronarmi, a essere ancora più motivato in quel che faccio; è per questo che ho deciso di ripartire presto, con un progetto ed una volontà ancora più grandi.

Franco Cappuccio

mk1

~ di campaniarock su luglio 30, 2009.

5 Risposte to ““Sono stato provocato”: le parole di Don Gianni Citro, a cui sono state tolte le direzioni artistiche del Meeting del Mare e Palinuro Griffe. Ritorna però con i Punkreas e Marlene Kuntz per “Baccanalia”.”

  1. SE NON CI FOSSE DON GIANNI LA PROVINCI DI SALERNO SAREBBE PRIVA DI MANIFESTAZIONI SIGNIFICATIVE!
    DIFFICILE TROVARE UOMINI COSI FORTI E COERENTI!!!

  2. Certo che dopo aver combinato tutto quel casino e dopo essere stato motivo di attacco politico per l’uscente amministrazione della Provincia di Salerno, sia a livello locale sia a livello nazionale, ad avere ancora voglia di parlare ci vuole una certa faccia tosta… e Don Gianni, a quanto pare, di faccia tosta ne ha davvero da vendere!!!! Anche voi di CampaniaRock dovreste capire che persone come questa non sono niente altro che individui attaccati alle tonache, non dei vescovi o dei prelati, ma dei potenti di turno. Personaggi come Don Gianni non hanno assolutamente nulla a che fare con il mondo di chi per anni resta chiuso in sala prove e affronta tanti sacrifici per dar voce ad una “urgenza” artistica in un Sud disastrato senza occasioni ed opportunità… lo sperpero di denari del Meeting del Mare e Palinuro Griffe non sono niente altro che uno schiaffo a tutte quelle persone che negli anni, dal profondo delle loro passioni, tentano di portare avanti una scena musicale in una regione in cui la musica è paragonabile più o meno al deserto. Il loro unico scopo è gestire a proprio piacimento una bella fettona della torta dei finanziamenti pubblici per crearsi un personale posto al sole alla faccia di chi avrebbe bisogno di una sala prove, di struttura dedicate, di opportunità per esibirsi … !!! Peccato che la nuova Amministrazione di Centro Destra presieduta da Cirielli non abbia altra intenzione che colpire il nemico politico e sicuramente l’idea di gestire al meglio decine le di migliaia di euro bruciati nell’arco di qualche ora nelle manifestazioni di Don Gianni & Co. è di quanto più lontano possibile dai loro progetti. Comunque forse sarebbe meglio che Don Gianni torni alla parrocchia di Lenticosa a fare il prete sicuramente dalla sua assenza il mondo della musica salernitana potrebbe trarne qualche giovamento … un concerto di Morgan o degli Afterhours in meno, vista anche la pessima qualità degli artisti proposti, non farebbe cadere nella disperazione nessuno e per rispondere al commento di chi mi ha preceduto: senza Don Gianni magari si sarebbe potuta dare una opportunità concreta e per attività migliori anche ad altre persone piuttosto che monopolizzare nelle mani di questo individuo la quasi totalità dei soldi destinati alla musica di una intera Provincia!!

  3. il nostro è dovere di cronaca. Per il resto, come si può notare dai commenti, le opinioni sono discordanti. Il dibattito continua..

  4. […] “Sono stato provocato”: le parole di Don Gianni Citro, a cui sono state tolte le direzioni artis… Campania Rock – PeopleRank: 63 – 30-07-2009 …Edmondo Cirielli (PDL), che ha nominato  Pippo Pelo direttore artistico. Leggi l’intervista di Franco Cappuccio a Don Gianni Citro.Don Gianni Citro alla riscossa: dopo le recenti polemiche con la corrente amministrazione provinciale sfociate nel cambio… Persone nome : Marlene Kuntz  Vinicio Capossela  + vota […]

  5. Sono felice ci sia pippo pelo.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: