Giovani Suoni: due giorni di musica emergente in piazza del Gesù. Ospiti Calibro 35 e Boo Boo Vibration

GS2009Settima edizione per Giovani Suoni, festival-concorso per artisti indipedenti e senza contratto, in programma il 25 e 26 settembre a Napoli, in Piazza Del Gesù. Due giorni di musica emergente, voluti fortemente dall’Assessorato alle Politiche Giovanili ed organizzati come sempre dall’Associazione Culturale Eta Beta e Rockarchivio.

Si parte il 25 settembre, dalle 21, con i live degli artisti emergenti: il punk rock melodico dei Peacebreakers, lo stoner dei Sula Ventrebianco, l’ottimo indie rock degli Abulico e quello più virato all’acustico di Guy Littell. Ospiti, la cantante londinese Andreya Triana  e i Calibro 35, formazione che unisce le atmosfere da b-movie anni 70 e propongono  in una nuova veste jazz, funk e rock-soul, le colonne sonore di maestri come Morricone, Cipriani, Trovajoli, Bacalov. “Tarantiniani”.

calibro35

Il 26 settembre si bissa con l’indie new wave dei Veltanshaung, lo ska dei romani Saesciant, l’elettronica ossessiva dei Crisma 33, i perugini Auslander. Gli ospiti della serata, saranno invece Chiarastella, onirica, direttamente da X-Factor, ed il reggaedubhiphoproots dei salentino-emiliani Boo Boo Vibration.

Ovviamente ingresso gratuito.

LF

Boo Boo Vibration

Boo Boo Vibration

~ di campaniarock su settembre 19, 2009.

Una Risposta to “Giovani Suoni: due giorni di musica emergente in piazza del Gesù. Ospiti Calibro 35 e Boo Boo Vibration”

  1. Roots!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: