Piazza R(e)sistente: tre giorni per Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli

piazzaresistenteDal 4 al 6 novembre musica (tanta, con i concerti di Lucariello, SUPERLOWed ed altri), laboratori, proiezioni e numerose iniziative. Un solo scopo: riqualificare un angolo di città troppo spesso lasciato in secondo piano. Largo San Giovanni Maggiore Pignatelli, lo slargo del Kestè (l’associazione Arteteka lotta da anni per la riqualificazione) e l’Orientale, tra il monastero di S.Chiara e l’universitaria via Mezzocannone.

Una storia lunga (troppi) anni, fatta di denunce, interrogazioni comunali, promesse spesso non mantenute da parte dell’amministrazioni, malavita, minacce. Ma chi lotta non molla, come Fabrizio Caliendo dell’associazione Arteteka e tanti altri.

Ecco il comunicato dell’Arteteka:

“Tra gli obiettivi da perseguire vi sono:
Far realizzare un parcheggio per motorini in Via de Marinis
Ottenere la completa chiusura al traffico del Largo
Ottenere i contenitori per vetro-plastica-carta-alluminio e talquale
Inaugurare l’idrante comunale affidato all’associazione per poter pulire le piazze
Pulizia, recinzione e semina dei giardini del Largo S.Giovanni Maggiore e Largo Giusso

superlowed1

SUPERLOWed, tra gli ospiti

Per partecipare attivamente alla manifestazione potete scrivere ad info@arteteka.net
Suonate, Recitate, Zappate, Leggete, Seminate, Portate un fiore. Contribuite come vi piace

Questo è solo il primo evento, ogni mese la piazza vivrà una festa di rinascita!

Mercoledi 4
dalle 15:00 alle 21:00 potiamo
le aiuole e muoviamo la terra

h 18:00 laboratorio per bambini
“sartacarta”

h 19.30 la scuola di piccolo circo
“circolaria” presenta la performance
di abilità aeree, “la vita di un fiore”,
a cura di chiara colasurdo

giovedi 5
dalle 15:00 alle 21:00
montiamo le reti protettive
ai giardinetti

h 22:00 proiezione del film
“una montagna di balle”

h 23:30 performance di abilità aeree
“Liberi anticorpi in equilibrio precario:
7 minuti di r-esistenza” di e con
Chiara Colasurdo.

h 00:00 la compagnia mefite presenta
“Athra – A Fire Masquerade”

durante la serata
assalti di cultura a cura del gruppo
bookcrossing napoli

venerdi 6
dalle 15:00 alle 21:00
piantiamo in piazza
nuovi semi di speranza
portate un fiore, una pianta,
un sorriso che seminerete voi stessi!

h 19:30 bruno de stefano presenta
il libro “la casta della monezza”

dalle 21:30 palco aperto in piazza
suoneranno per noi:

lucariello
jam sample
filocalia
massimo ferrante
superlowed
erlebnislive
reading di testi e poesie

piantiamo nuovi semi di speranza, perchè un altro mo(n)do è possibile

~ di campaniarock su novembre 3, 2009.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: