Atellana ed Indie Mon Amour tra i 10 miglior Festival Indipendenti del 2009

Oggi sarà scelto il vincitore. Comunque vada, per la Campania è stato un ottimo anno per i festival. In particolare l’Atellana e l’Indie Mon Amour  sono tra i 10 finalisti per il Festival dell’Anno, organizzato dalla rete MArte Live (a sua volta festival nazionale). Il vincitore sarà premiato al MEI.

I due festival campani, rispettivamente organizzati dallo Spaccio Culturale di Succivo e dal Cantiere Sonoro di Agropoli, hanno ricevuto centinaia di voti on-line. La presenza della Campania per ben due volte tra i finalisti dimostra l’ottimo stato della musica indipendente in Campania. Nonostante chi rema contro, gli organizzatori sono sempre riusciti a mettere in piedi dei cast di tutti rispetto.

Nonostante i pochi ( o nulli) finanziamenti (altrimenti non sarebbero indipendenti) i numeri parlano chiaro. L’Atellana si è svolto lo scorso settembre nella splendida cornice del Castello di Teverolaccio con Ministri, Zen Circus e Dub Sync, votando gli Altri Di B (band bolognese) come vincitrice del contest.

L’Indie Mon Amour si è svolto invece lo scorso 7 agosto ad Agropoli con Beatrice Antolini, Gonzo 48 K e Playmobil From Chernobyl.

Due festival, due occasioni per valorizzare territori troppo spesso messi in secondo piano.

LF

~ di campaniarock su novembre 24, 2009.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: