Paul McCartney dice no a San Siro. Si tratta per Piedigrotta

Dopo Elton John tocca a Paul McCartney. L’EPT (Ente Provinciale per il Turismo) pare stia trattando con il management dell’ex Beatle per un live  in Piazza del Plebiscito il prossimo settembre, in occasione della Piedigrotta.

Lo rivela il Corriere del Mezzogiorno, che, interpellato il presidente dell’EPT Scalabrini, parla di “buone trattative già avviate”. Il baronetto di Liverpool era stato in un primo momento “invitato” dalla Moratti a suonare a San Siro, ma rifiutandosi successivamente per le limitazioni ai decibel volute dal comitato residenti dello stadio milanese.

Attualmente la D’Alessandro e Galli, che ha l’esclusiva sui concerti di McCartney, quasi conferma due prime date all’Arena di Verona (volute personalmente da Sir Paul) e una terza a Napoli.

Un rapporto con la città sempre esistito (Paul adora le melodie napoletane) e rinsaldatosi in un concerto nel 1991 al Palapartenope di Napoli (beato chi c’era).

Si spera che le trattative vadano avanti: lo scorso settembre lo show di Elton John ha innescato tantissime polemiche (e non solo per il costo), ma con Paul che eseguirà gli immortali brani dei Beatles, sarà difficile polemizzare.

LF

~ di campaniarock su gennaio 18, 2010.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger cliccano Mi Piace per questo: