Weekend: riapre il Mamamu, quelli del “Mutiny” al Dug Out. I mancuniani Lowline al Rifrullo, Amor Fou tra Benevento e Caserta

Lowline (fonte myspace)

Lowline (fonte myspace)

Piove, spostiamoci indoor. Fine settimana denso di appuntamenti, in particolare l’indie rock la fa da padrone, come il reopening del Mamamu, storico locale napoletano, piccolo ma coerente nella programmazione musicale.

Venerdì: Il pop-rock sognante ed onirico degli Amor Fou (progetto di Alessandro Raina, Giardini di Mirò) è di scena oggi all’Ultraviolet di Aversa e domani al Morgana di Benevento. Notte metal al Mohito di Crispano con  Abyss Of Decay e Five Sided Room, jazz di classe con Fabrizio Bosso ed il suo Dinamic Trio al  Moro di Cava dei Tirren e con Giancarlo Sabbatini 4et al Depistaggio di Benevento.

Amor Fou

Amor Fou

Riapre il Mamamu di Napoli: sul palco Clinica Margot e Mr.Milk (bisogna compilare la tessera di iscrizione, si trova anche sulla pagina Facebook del locale di via Sedile di Porto), mentre la dancerock dei napoletani The Collettivo è di scena al Jah Bless di Torre Del Greco. Accoppiata inedita con l’ironia punk dei Gino Fastidio ed il rock dei La Strada, in acustico al Torchio di Somma Vesuviana.

Rock precario con i Lega Leggera all’Alia Tempora di Lioni, dark tango rock con Edo Notarloberti all’Oddly Shed di Caserta per “Venerdì live”. Si trasferisce dal Mutiny (chiuso per problemi logistici) al Dug Out il “Salotto del Venerdì”: sul palco Fabiana Martone & Frankie Kap in: “NEL MIO TEMPO”.

Sabato: Nuovo appuntamento con iSabato di Freak Out al Duel Beat di Napoli. A soli 5 euro si potrà assistere al live di Inguine Di Daphne, progetto tra arte, musica, video, teatro, dark , post rock ed il mix tra elettronica, jazz anni 20 dell”alieno” Walton Zed.

eflyerott24II

Dub, reggae ed electro: è il djset di Paolo Polcari e Gennaro T. , direttamente dagli Almamegretta. Al Jah Bless di Torre Del Greco. Al Depistaggio di Benevento è ancora jazz con Nohaybanda trio, riapre l’Amaci di Torre Annunziata con la musica popolare dei Luna Janara.

Vengono da Manchester e non sono gli Oasis: il rock dei Lowline sarà al Rifrullo di Eboli per una serata da non perdere. Allo Spartaco di Santa Maria Capua Vetere è hip-hop night: con Dirty Filter Crew (Caserta) + DaSkore (SMCV)  + special guest Ghemon (Roma/Avellino) e free breakin’.

Domenica: l’Insula Dulcamara, interessange progetto indierock, sarà al Doria 83 di Napoli, mentre i berlinesi Dadajam saranno al Black House di Avellino. Dal 22 al 25 ottobre invece, Fiorella Mannoia presenterà il suo live al Teatro Verdi di Salerno.

Buon weekend

LF

Insula Dulcamara

Insula Dulcamara

Advertisements

~ di campaniarock su ottobre 23, 2009.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: